Raggi, i cordoni con il passato vanno tagliati

Cara sindaca Raggi, rieccola nell’occhio del ciclone. Ma oggi, con l’arresto del fedele Marra e le risultanze dell’inchiesta, in gioco non c’è solo “uno dei 23 mila dipendenti capitolini” – come ha detto aggiungendo errore a errori – bensì lo stesso destino del M5S, che anche attraverso lei dimostra o meno la sua capacità di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.