Raggi ha un piede fuori dal Comune: Grillo pressato dai big

Lei si scusa per la scelta del collaboratore, il leader pare accontentarsi, ma il M5s si rivolta: “Devi cacciarla”
Raggi ha un piede fuori dal Comune: Grillo pressato dai big

Idue pullman a piazzale Flaminio scaldano i motori nella mattina romana. Alle 9.30 sono colmi di parlamentari dei Cinque Stelle, pronti a invadere Siena per un flash-mob sul Monte dei Paschi assieme a Beppe Grillo. Ma arriva l’ordine: “Tutti a terra, non si parte”. Perché sul M5s è piombato il meteorite Raffaele Marra. È il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.