“Questi sono 20 e 5 sono i tuoi”. Intercettato il rumore dei soldi

Le carte - A colloquio con Pizza, l’onorevole Marotta ricorda quando era nel Csm: “Là c’è il vero potere, in Parlamento si perde solo tempo”
“Questi sono 20 e 5 sono i tuoi”. Intercettato il rumore dei soldi

Il rumore delle mazzette. A un certo punto i magistrati hanno fatto ricorso alla banca dati dei rumori per certificare un particolare fruscìo. Questo: “Il rumore molto probabilmente si riferisce al conteggio di cartamoneta”. È il 3 marzo dello scorso anno e Raffaele Pizza detto Lino e il deputato Antonio Marotta detto Nino contano soldi. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.