“Povero Mike, è che a me piace provocare. Sono fatta così”

Vent’anni fa la celebre lite con Bongiorno a “La ruota della fortuna”, quando le urlò: sei una stronza. “Dopo mi ha consolata”
“Povero Mike, è che a me piace provocare. Sono fatta così”

Non c’è niente di più rivoluzionario della verità, diceva Antonio Gramsci. Per carità, il leader comunista combatteva altre battaglie, ma nel suo piccolo (schermo) anche Antonella Elia non si è sottratta, ed esattamente vent’anni fa è stata protagonista di uno dei siparietti più celebri della tv, un siparietto ancora in grado “di far sempre ridere. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.