Piazza della Loggia, l’ex spione Tramonte: “Sono innocente”

Piazza della Loggia, l’ex spione Tramonte:  “Sono innocente”

Capisco il dolore dei familiari delle vittime, ma io con la strage di Piazza della Loggia non c’entro. Non ero in piazza quel giorno e non sapevo dell’organizzazione dell’attentato”. Nel giorno del 42esimo anniversario della strage di Piazza della Loggia, sono le parole di Maurizio Tramonte, 64 anni, l’ex militante di estrema destra ma anche […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.