Parla il pm e Verdini si arrabbia. Il presidente: “Mai più scatti d’ira”

Parla il pm e Verdini si arrabbia. Il presidente: “Mai più scatti d’ira”

Era la prima delle quattro udienze previste per la requisitoria dell’accusa al processo per il crac della banca di Credito cooperativo fiorentino, che vede imputato Denis Verdini, per 20 anni presidente dell’istituto. Durante l’udienza però a seguito del discorso pronunciato dalla pm Giuseppina Mione, Verdini ha lasciato l’aula del tribunale come una furia. Pare che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.