Olimpiadi, Milano non ci sta. Giochi a tre verso l’addio

2026 - Lite con il governo: “Dal sindaco Sala condizioni inaccettabili” Giorgetti: “Oggi la decisione ”. Entro domani la comunicazione al Cio
Olimpiadi, Milano non ci sta. Giochi a tre verso l’addio

Il sogno olimpico rischia di andare in frantumi. “Alpi 2026” (così al Coni pensavano di chiamare la candidatura italiana) vacilla pericolosamente sotto i colpi delle rivalità interne fra le due grandi città candidate, Milano e Torino. E in attesa della posizione ufficiale del governo (oggi parlerà il sottosegretario Giorgetti in Senato), la rottura arriva per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.