“Non sono pensionato. La mia sofferenza: gli abusi nella Chiesa”

Padre Federico Lombardi lascia la direzione della Sala Stampa della Santa Sede: “Ma non andrò in ritiro, vivrò sempre a Roma”
“Non sono pensionato. La mia sofferenza: gli abusi nella Chiesa”

Non vado in pensione, per un sacerdote è una scadenza inesistente. Io rimango in servizio per la Chiesa”. Federico Lombardi, chiamato padre Lombardi, piemontese di Saluzzo, gesuita classe ‘42, comunicatore con laurea in Matematica, voce e volto dinanzi ai taccuini di Joseph Ratzinger e Jorge Mario Bergoglio, studi in teologia a Francoforte, viaggi in bicicletta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.