“Non pensavo fosse grave”. Hillary fa l’illusionista

Il personaggio - La grande paura - L’ex First Lady dopo aver nascosto la polmonite tornerà in pubblico venerdì: intanto la sostituisce Bill. I Democratici mobilitano anche Obama e Michelle
“Non pensavo fosse grave”. Hillary fa l’illusionista

Hillary Clinton faccia un respiro profondo, dica 33, mandi giù la medicina e stia zitta per un po’, così recupera la voce e la forma. E pure la serenità. Questa è la terapia che dovrebbe suggerirle non il medico curante, che avrà strumenti più scientifici a sua disposizione per farla guarire dalla polmonite, ma uno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.