Niente politica per il popolo dei ragazzi di papa Francesco

A Roma in 70.000 - Dagli scout ai militanti di Cl, tra preghiere, musica e tanto desiderio di impegno sociale. Ma non con i partiti
Niente politica per il popolo dei ragazzi di papa Francesco

“Sarà un segno di Freud”. Roma, Circo Massimo. Mancano pochi minuti alle 18, orario in cui si dovrebbe materializzare Papa Francesco. L’occasione è l’incontro con i giovani in vista del Sinodo di ottobre, voluto dalla Cei. Sono in 70mila, arrivati dopo giornate di cammino in tutta Italia (ogni diocesi, ogni comunità, ha scelto il suo). […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.