Nella trincea tv di Partinico “Telejato non è solo Pino”

Nella redazione “decapitata” sconcerto e voglia di andare avanti: “Ha sbagliato, ok le denunce ma non i ricatti. Dateci una mano”
Nella trincea tv di Partinico “Telejato non è solo Pino”

Chi di spada ferisce di spada ferisce’’, titola, alludendo al complotto, il tg di Telejato che si chiude con l’editoriale di Salvo Vitale: “La cosa più triste è la vicenda dei due cani ammazzati, lui l’ha spacciata per intimidazione mafiosa invece è stato il gesto, pare, di un marito cornuto: mi aspetto da Pino spiegazioni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.