» Primo Piano
sabato 23/07/2016

Lo zampino dello zar Putin per tenere in sella Erdogan

La notizia dell’intervento russo per salvare il Sultano rimbalza dall’Iran e non viene smentita dalle “democrature” di Mosca e di Ankara
Lo zampino dello zar Putin per tenere in sella Erdogan

Se sia stato il presidente russo Putin ad avvisare il ritrovato amico Erdogan del golpe in atto, non è certo. Anche se la notizia arriva dall’Iran, paese alleato di Putin sul fronte siriano, e quindi fonte in questo frangente, discretamente attendibile. Ma i giochi e i doppi giochi in Medio Oriente sono routine e la […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Terrorismo, diciotto mesi di sangue e l’Europa inerte

Primo Piano

L’Italia se ne infischia: altro che embargo, i nostri droni all’Arabia Saudita

Con la legge Madia più concorsi fasulli
Primo Piano
In Tv

Con la legge Madia più concorsi fasulli

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×