Lo scandalo Agnelli per gli hezbollah del duropurismo

Il leader degli Afterhours attaccato perché sarà uno dei giudici di X Factor: molti fan lo accusano di tradimento per avere accettato le sirene dello star system
Lo scandalo Agnelli per gli hezbollah del duropurismo

Grande scandalo: Manuel Agnelli, leader degli Afterhours, sarà uno dei quattro giudici di X Factor 2016. Ma è uno scandalo? No, ovviamente. A voler proprio scandalizzarsi per una cosa marginale come un talent, occorrerebbe indirizzarsi su Alvaro Soler, noto (poco) giusto per avere indovinato un tormentone estivo orripilante. L’unico confermato della passata stagione è Fedez. […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.