L’Emilia rossa a metà: “Pd contro Pd, però il partito non si tocca”

50,39%: sul filo del Sì - Appena 20 mila voti di differenza e un boom di affluenza del 76%. “Ora tutti cercano di capire che aria tira da Roma”
L’Emilia rossa a metà: “Pd contro Pd, però il partito non si tocca”

“Fedeli alla linea, anche quando non c’è”. Bisogna andare a pescare una vecchia canzone dei Cccp per capire l’esito del referendum in Emilia Romagna. Una delle poche macchie azzurre del Sì in un’Italia colorata dal rosso del No. Dunque ha vinto Matteo Renzi? “In parte”, per dirla con Alberto Ronchi, ex assessore alla Cultura di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.