Può anche darsi che Alitalia-Etihad riesca a passare la nottata. Che grazie alla benevola comprensione di Unicredit e Banca Intesa, le banche che sono allo stesso tempo azioniste e creditrici, la compagnia ce la faccia a riportare un po’ di soldi in una cassa ormai vuota, secondo quanto scritto dal Sole 24 Ore di giovedì. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

L’Emilia rossa a metà: “Pd contro Pd, però il partito non si tocca”

prev
Articolo Successivo

Discarica di Bussi, “la pm mi disse delle tangenti di Edison ai giudici”

next