» Primo Piano
giovedì 17/03/2016

La villa di Galan se la prende Veneto Banca. Confisca bloccata e niente soldi allo Stato

Il giudice di Venezia ha accolto il ricorso dell’istituto di credito. La magione andrà all’asta
La villa di Galan se la prende Veneto Banca. Confisca bloccata e niente soldi allo Stato

Tra la banca e lo Stato vince la banca: i proventi della vendita all’asta della villa sequestrata a Giancarlo Galan andranno a Veneto Banca. Alle casse del Paese finiranno – forse – le briciole. E dire che la residenza dell’ex ministro era stata sequestrata dai magistrati di Venezia come garanzia a seguito del suo arresto […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Primo Piano

Se frodi il fisco ti arresto. Germania batte Italia

Primo Piano

L’Ue contro il capo dell’antifrode Kessler. Matteo Renzi non reagisce anzi lo scarica

Con la legge Madia più concorsi fasulli
Primo Piano
In Tv

Con la legge Madia più concorsi fasulli

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×