La signora Harry Potter a caccia di doppietta: critica e botteghino

FANTASTIC BEASTS , la pellicola nata dalla Rowling è uno spin-off della saga del maghetto. Si attende un (facile) record di incassi
La signora Harry Potter a caccia di doppietta: critica e botteghino

Nel 2001 J.K. Rowling, la creatrice di Harry Potter, scrive Fantastic Beasts and Where to Find Them, ovvero Animali fantastici: dove trovarli. L’autore apparente è il magizoologo Newt Scamander, l’80 per cento del prezzo di copertina viene destinato ai bambini poveri. Si tratta di uno pseudobiblion, che prende il nome da uno dei testi obbligatori […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.