La Cassazione contro la Lega: “Confiscare i soldi ovunque”

Grana - I giudici motivano il sequestro dei 49 milioni della truffa di Bossi e Belsito. Ma nel frattempo il Carroccio si è sdoppiato e le casse sono vuote
La Cassazione contro la Lega: “Confiscare i soldi ovunque”

La prima vera mina per Matteo Salvini e i suoi la piazza la Corte di Cassazione: i soldi che circolano sui conti della Lega dovranno essere sequestrati anche in futuro, “ovunque e presso chiunque siano custoditi”, scrivono i giudici della suprema corte. Si riferiscono agli ormai famigerati 49 milioni di euro del Carroccio finiti sotto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.