La bellezza della giovane assassina è letale. E Woody Allen ha ancora molto da dire

”The Assassin” di Hou Hsiao-hsien, mai un premio per la regia assegnato a Cannes fu più meritato
La bellezza della giovane assassina è letale. E Woody Allen ha ancora molto da dire

  The Assassin Regia: Hou Hsiao-hsien.Attori principali: Shu Qi, Chang Chen.Durata: 100 min. Cina, IX secolo, dinastia Tang. L’età è d’oro, ma i governatori della provincia insidiano il potere centrale: l’Ordine degli Assassini è incaricato di eliminarli. Tra i sicari vi è la splendida e provetta Nie Yinniang (Shu Qi, incanto senza fine), di ritorno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.