Investito in bici, grave il pilota Hayden

Rimini - Danno cerebrale “serio” per il centauro che batté Rossi nel 2006

Com’è beffardo e crudele il destino dei campioni che in moto o su una Formula Uno sono i più veloci di tutti, abilissimi nel curvare a filo d’asfalto o ad affrontare le insidie dei Gran Premi. Ieri lo sfortunato Nicky Hayden, l’americano campione di Superbike che vinse il titolo iridato di MotGp nel 2006, è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.