Inchiesta per individuare chi sfruttava le vittime. I sindacati divisi in piazza

Puglia - Vertice con Salvini: “È un problema di mafia, non di manodopera in nero”
Inchiesta per individuare chi sfruttava le vittime. I sindacati divisi in piazza

A Foggia, dopo il dolore per la morte di 16 braccianti nel giro di 48 ore, sarà la giornata delle proteste. Nelle campagne i braccianti sciopereranno mentre in città ci saranno due manifestazioni contro il caporalato, la mattina della Usb, il pomeriggio di Cgil, Cisl e Uil. Sull’incidente di lunedì la procura, guidata da Ludovico […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.