Il Papa suona la campanella a Scola, “straniero” a Milano

Il Papa suona la campanella a Scola, “straniero” a Milano

Papa Bergoglio, si sa, è imprevedibile. Difficile dunque il lavoro dei bookmaker che vogliano indovinare chi sarà il successore di Angelo Scola, arcivescovo di Milano. Papa Francesco arriva oggi in città, dopo avere più volte rinviato il viaggio e avere addirittura rifiutato di venire per l’esposizione universale (“Expo fa parte del paradosso dell’abbondanza, se obbedisce […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.