Il Maigret italiano tra Torino e Palermo

La parabola del mitico Commissario Montesano
Il Maigret italiano tra Torino e Palermo

Tra gli anni Sessanta e Settanta del Novecento fu il poliziotto più famoso d’Italia, meritandosi le interviste di Enzo Biagi e di Nantas Salvalaggio, e romanzi, film, canzoni popolari come era accaduto per Joe Petrosino, il detective italo-americano assassinato a Palermo nel 1909. Quando nel 1972 Carlo Fruttero e Franco Lucentini diedero alle stampe La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.