Il logaritmo matematico dell’immortalità: tante immagini e anche tanti sbadigli

Il documentario “Spira mirabilis” incrocia gli elementi in modo ermetico e sperimentale, “non per tutti”
Il logaritmo matematico dell’immortalità: tante immagini e anche tanti sbadigli

  Spira Mirabilis Regia:Massimo D’Anolfi e Martina Parenti Documentario Durata: 121 min. La terra: le statue del Duomo di Milano, continuamente rigenerate. L’acqua: Shin Kubota, scienziato – e cantante – giapponese che studia una medusa immortale. L’aria: Felix Rohner e Sabina Schärer, inventori di singolari strumenti musicali in metallo. Il fuoco: la donna sacra Leola […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.