Il decreto Dignità è legge: ok del Senato

Le novità - Stretta sui contratti a termine, incentivi per under 35 e ritorno dei voucher
Il decreto Dignità è legge: ok del Senato

Una stretta di mano tra il premier Conte e il ministro Di Maio, qualche polemica in aula tra maggioranza e opposizione e il voto finale del Senato: adesso il decreto Dignità è legge. Subito prima delle ferie e della pausa estiva del Parlamento è arrivato l’ok definitivo di Palazzo Madama, con 155 sì, 125 no […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.