“Il blitz sugli statali Cisl fatto per soldi e potere”

Guerra di carte bollate - Il commissariamento della Fp voluto da Furlan finisce in tribunale con accuse gravi. La replica: “Tutto è stato regolare”
“Il blitz sugli statali Cisl fatto per soldi e potere”

Le frasi, durissime, sono destinate ad aprire uno scontro legale senza precedenti per un sindacato: “L’obiettivo dichiarato apertamente della nuova segretaria generale è sempre stato quello di appropriarsi del controllo, strategico all’interno della Confederazione, della Funzione pubblica Cisl”. Stesso disegno coltivato da un “comitato d’affari” che “lavorava contro vari scomodi e non allineati esponenti”. L’atto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.