I vertici imputati? Tranquilli, per Ubi si tratta di “gossip”

Venerdì scorso l’assemblea degli azionisti di Ubi, la terza banca italiana, ha approvato un bilancio in perdita per 12 milioni di euro e la distribuzione di dividendi per 125 milioni di euro, prelevati dalla riserva straordinaria. Cifre contenute, ma in linea di principio sembrerebbe che gli azionisti si stiano mangiando il patrimonio. L’amministratore delegato Victor […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.