“I big del Pd si sudino le preferenze in Senato”

Renzi correrà in tre Regioni per Palazzo Madama: Franceschini & C dovranno adeguarsi
“I big del Pd si sudino le preferenze in Senato”

I big del Pd che vogliono candidarsi in deroga allo Statuto, che prevede il limite di tre mandati, potranno farlo. Ma dovranno conquistarsi il posto, ottenendo le preferenze necessarie per essere eletti in Senato. Matteo Renzi ha deciso di mettere alla prova così i “vecchi” del partito che vogliono ricandidarsi, nonostante una lunga permanenza in […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.