I 90 anni del calciatore chiamato presidente

Giampiero Boniperti - Attaccante prima, dirigente poi: dal 1946 è uno dei grandi simboli bianconeri
I 90 anni del calciatore chiamato presidente

I 90 anni che Giampiero Boniperti compie oggi appartengono alla storia del calcio di un Paese, il nostro, che al calcio ha affidato troppo di sé: le gioie più sfrenate, le rabbie più feroci. Boniperti è stato e sempre sarà la Juventus. Lo ha deciso “lei”, quando lo reclutò nel giurassico 1946. Lo ha ribadito […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.