Giacobbo Jones fa tana a Babbo Natale alle Poste

Un uomo è stato visto aggirarsi nel deserto dei palinsesti natalizi, tra i film in cinquantesima visione, i quiz registrati il mese prima, i tg desertificati. Quel solitario servitore del servizio pubblico saltava di palo in frasca equipaggiato di droni e georadar lunedì sera su Rai2; cominciava dove gli altri finiscono, ma non era il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.