Farmacie notturne, la tariffa raddoppia: da 3,8 a 7,5 euro. E salgono i prezzi dei prodotti galenici

Il decreto del ministero stanga chi va a comprare medicinali “fuori orario”. Rincari anche per i preparati fatti ad hoc nei laboratori
Farmacie notturne, la tariffa raddoppia: da 3,8 a 7,5 euro. E salgono i prezzi dei prodotti galenici

Aumentano le “tasse di farmacia”, i sovrapprezzi che remunerano i farmacisti tenendo conto delle prestazioni offerte. E mentre la quota della spesa sanitaria rispetto al welfare diminuisce e aumenta la percentuale dei cittadini che non possono più curarsi per i tempi di attesa e per i superticket applicati dalle Regioni, il ministero della Salute di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.