Falcone e Borsellino: ricordi asimmetrici

Falcone e Borsellino: ricordi asimmetrici

Sono passati 25 anni dalle stragi di Capaci e via D’Amelio in cui persero la vita, tra gli altri, Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, i magistrati del pool antimafia che portò al maxi-processo di Palermo. Ma per ricordare l’anniversario, la Rai ha organizzato un solo evento, martedì 23 maggio, giorno della strage di Capaci. Un’orazione […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.