“Ero spalla a spalla con l’assassino l’ho visto sparare in faccia ai bambini”

Il fast food - McDonald’s diventa un mattatoio. Una donna: “Hanno gridato Allah Akbar”
“Ero spalla a spalla con l’assassino l’ho visto sparare in faccia ai bambini”

Ho sentito gli spari, poi ho visto i feriti. Ero spalla a spalla con l’attentatore, ero in bagno con mio figlio. L’ho visto sparare direttamente in faccia ai bambini”. Lauretta Januze è una delle testimoni della sparatoria di ieri a Monaco. Ha raccontato che suo figlio si trovava in bagno con uno dei killer da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.