E ora Renzi vuole rifare la coalizione di centrosinistra

E ora Renzi vuole rifare la coalizione di centrosinistra

Non sarà la grande chiesa che va da Che Guevara a Madre Teresa, ma una coalizione da Carlo Calenda a Giuliano Pisapia sì. È la “nuova” giravolta di Matteo Renzi nel giorno in cui appare chiaro che la legge elettorale tedesca è sostanzialmente un ricordo del passato. L’ultimo chiodo sulla bara del “tedeschellum” lo hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.