“È guerra, ma di dominio. Le religioni vogliono pace”

Papa Francesco per la prima volta in Polonia per la Giornata Mondiale della Gioventù: ad attenderlo c’erano 600 mila ragazzi e 38 mila poliziotti
“È guerra, ma di dominio. Le religioni vogliono pace”

Quella che arriva da Cracovia è un’immagine di contrasto. Perché ai più di 600 mila ragazzi di ogni nazionalità che ieri nel parco Jordan a Blonia attendevano di salutare papa Francesco per festeggiare la 31esima Giornata mondiale della Gioventù, si devono aggiungere i 38 mila poliziotti e agenti di vari servizi dispiegati per la città […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.