De Luca jr: bello, potente e imputato

De Luca jr: bello, potente e imputato

Giovane, bello e figlio di un potente notabile Pd, il governatore campano ed ex sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, a Piero De Luca mancava solo un requisito per aspirare a uno scranno di Montecitorio: lo status di imputato. Da ieri può: il giudice di Salerno lo ha rinviato a giudizio per la bancarotta fraudolenta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.