Davigo: “I politici perbene non devono sedersi con i corrotti”

Davigo: “I politici perbene non devono sedersi con i corrotti”

Inasprire le pene serve a poco contro la corruzione, se non si sa a chi darle: prima bisogna trovare i colpevoli e far emergere la corruzione sommersa, in un paese come l’Italia dove non se ne denuncia praticamente mai”. Lo ha detto ieri a Orvieto il presidente dell’Anm, Piercamillo Davigo, al convegno dei Cattolici democratici. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.