Da “Gomorra 2” a “Indivisibili”

Da “Gomorra 2” a “Indivisibili”

Il Villaggio Coppola è anche una location che il cinema sta sfruttando sempre più. Oltre a “Dogman”, qui è stato ambientato “Indivisibili”, il terzo lungometraggio del regista napoletano Edoardo De Angelis (già “Mozzarella Stories” e “Perez”), che ha partecipato alle Giornate degli Autori alla 73esima Mostra del Cinema di Venezia ed al Festival di Toronto. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.