» Cronaca
venerdì 29/09/2017

Cutro, il pentito e i veleni sulla “sindaca” di Reggio E.

I “parenti” della Sergio, moglie del primo cittadino, dirigente sotto Delrio
Cutro, il pentito e i veleni sulla “sindaca” di Reggio E.

“Ne imperversavano diverse di famiglie, a Cutro, negli anni 70”, ha raccontato il pentito imputato Antonio Valerio al processo Aemilia che ha scoperchiato il bubbone della ’ndrangheta di Cutro (Reggio Calabria) in Emilia. E il primo nome che fa è quello di un Sergio (cognome) “parente – dice – della ‘sindachessa’ consorte del sindaco di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Renzi e Berlusconi alla festa del “Foglio” nello stesso giorno: è il Nazareno editoriale

Cronaca

La vita difficile di chi denuncia: “È dura ma ne vale la pena”

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”
Cronaca
Il processo

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×