» Storie d'Italia
venerdì 22/07/2016

Craxi: “Indro merdolina…”. Silvio: “Lo mando a cacare”

Gli editoriali e le telefonate - 15 anni fa moriva Montanelli. Qui raccontiamo le sue critiche al premier del Psi, che subito protestò con l’editore B. contro quel raro giornalista libero
Craxi: “Indro merdolina…”. Silvio: “Lo mando a cacare”

Metti un’estate al telefono, con Silvio Berlusconi e Urbano Cairo a Portofino e Bettino Craxi che chiama da Roma per protestare contro gli sberleffi di Indro Montanelli sul Giornale del Cavaliere. L’estate è quella del 1983. Le elezioni anticipate del 26 giugno hanno appena registrato una batosta della Dc di Ciriaco De Mita, una deludentissima […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Vignette

La vignetta di Franzaroli del 22/07/2016

Storie d'Italia

In valigia non c’è spazio per Tremonti, Brexit e nostalgie

Varese 1961, l’ultimo rogo dei libri “proibiti” in Italia
Storie d'Italia
La condanna al falò

Varese 1961, l’ultimo rogo dei libri “proibiti” in Italia

di
“Cuccia non capì la grandezza di Olivetti. E il gioiello si sfaldò”
Storie d'Italia
Il libro del banchiere

“Cuccia non capì la grandezza di Olivetti. E il gioiello si sfaldò”

di

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×