Corazza, pochi fronzoli e poi Marta sui Tubi

“Lostileostile”, sesto lavoro della band di Giovanni Gulino: “Con qualche compromesso forse avremmo venduto di più, ma saremmo anche già stati dimenticati”
Corazza, pochi fronzoli e poi Marta sui Tubi

Hanno scelto “LOSTILEOSTILE” come titolo del loro sesto disco, ma avrebbero potuto chiamarlo anche “Lostileostinato”, come loro. Da anni i Marta sui Tubi evocano l’approccio a testuggine: lento, costante. Corazza dura e pochi fronzoli. L’album che esce oggi è tosto, ruvido, con meno morbidezze rispetto ai lavori precedenti. “’Ha il suo bel caratterino”, conferma Giovanni […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.