» Cronaca
sabato 25/03/2017

Condannato per violenza sessuale a 10 anni riesce a salire sul tetto di Regina Coeli

Carceri - “Ha usato i fili del parafulmine lungo il muro”

Un detenuto straniero recluso a Regina Coeli, nel pomeriggio di ieri è salito per protesta sul tetto di un reparto del carcere romano. Ne ha dato notizia Pompeo Mannone, della Fns Cisl, spiegando che “l’uomo si è arrampicato dal cortile dell’ottava sezione al finestrone del terzo piano usando i fili del parafulmine presenti lungo il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Esperti in tv e corrotti in corsia. Per fare soldi operare sempre

Cronaca

Minore disabile stuprato dai coetanei

Ma la scuola deve ascoltare le mamme
Cronaca
Il commento

Ma la scuola deve ascoltare le mamme

di
Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo
Cronaca
La storia

Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×