Concorso Imt, l’Anac manda gli atti in Procura

Dubbi accademici - Per la cattedra di Economia alla Scuola di Lucca, vinta dal figlio del finanziatore
Concorso Imt, l’Anac manda gli atti in Procura

Nessun conflitto di interessi, ma anomalie tali da giustificare l’invio di tutta la documentazione raccolta alla procura e alla Corte dei conti. è la decisione dell’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sulla cattedra di Economia aziendale della Scuola Alti Studi Imt di Lucca. Il concorso è stato vinto a maggio da Nicola Lattanzi, figlio di Arturo, fino […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.