Caos rifiuti: “Il conto a Orlando e Crocetta”

Palermo e dintorni - La Corte dei Conti contesta un danno di 21 milioni per l’uso delle discariche
Caos rifiuti: “Il conto a Orlando e Crocetta”

Il mancato raggiungimento della quota di raccolta differenziata dei rifiuti fissata dalla legge, a Palermo e nei comuni dell’hinterland, potrebbe costare molto caro a un gruppo di amministratori di primo piano nel panorama nazionale e siciliano. La Procura regionale della Corte dei conti ha notificato un “invito a dedurre” al presidente della Regione siciliana Rosario […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.