Cameron, il gregario tuttofare ora si prende la prima fila

“Cavedweller”, disco solista del batterista dei Pearl Jam
Cameron, il gregario tuttofare ora si prende la prima fila

Dopo aver calcato i palchi di tutto il mondo, con i Soundgarden prima e dal ’98 con i Pearl Jam, nei quali milita tuttoggi, Matt Cameron, uno dei batteristi più apprezzati dell’alternative rock, sveste i panni del gregario e si prende la scena tutta per sé, pubblicando un album intitolato Cavedweller, in cui si cimenta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.