Autonomie, governo diviso. La Lega ha fretta, M5S frena

Il Carroccio: “Sono nel Contratto”. Ma il Movimento teme guai per i conti
Autonomie, governo diviso. La Lega ha fretta, M5S frena

“Vorrei che l’autonomia del Veneto si facesse già oggi”. Corre veloce la ministra degli Affari regionali Erika Stefani, leghista e per di più veneta, che da mesi smania di portare in consiglio dei ministri l’accordo per il trasferimento di 23 competenze statali alla Regione governata da Luca Zaia. La sua fretta, però, cozza con la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.