Atm, metodo Sala: lancio il sasso e nascondo la mano

Il vostro parlare sia sì, sì, no, no. Tutto il resto viene dal diavolo”. Un diavolo aggiustafaccende, un diavoletto all’italiana, niente di troppo cattivo, di quelli che alla fine sistemano in qualche modo le cose, che non vanno mai dritti, che dicono una cosa e ne fanno un’altra, che prendono tempo, che dicono mezze verità […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.