Aria letale a Kabul: un altro allarme Nato due anni fa

Replica - Il giorno dopo i report pubblicati dal “Fatto”, lo Stato maggiore della Difesa dice che i militari sono “edotti”, ma non spiega cosa fanno
Aria letale a Kabul: un altro allarme Nato due anni fa

Il grave rischio per la salute dei militari Nato impegnati in Afghanistan, tra cui anche quelli italiani, era già stato segnalato all’inizio del 2016, due anni prima del documento rivelato ieri da Il Fatto. Il 13 gennaio 2016, la colonnello Allison Bowden, responsabile dei servizi sanitari della missione Resolute Support, ha scritto una nota molto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.