All’ombra dell’Ilva equilibrio e sfiducia

All’ombra dell’Ilva equilibrio e sfiducia

A Taranto l’affluenza continua a crollare. Alle elezioni di 10 anni fa votavano quasi 3 tarantini su 4, il 73,8%. Nel 2012 la percentuale era calata di oltre 10 punti (62,4%). Domenica è arrivata un’altra botta: l’asticella si è fermata al 58,5%, è andato alla urne poco più della metà del corpo elettorale. Non è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.