Alla ricerca del tartufo calabrese

Alla ricerca del tartufo calabrese

Siamo nel 1918, Reggio Calabria sta rinascendo dopo il devastante terremoto che l’ha colpita insieme a Messina dieci anni prima – tema di tragica aderenza con le cronache dei nostri giorni – e sul lungomare, forse per sancire il ritorno alla normalità, viene costruito un piccolo chiosco verde adibito a rivendita di caffè e gazzose. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.